57 candeline per patron Gianni Patrizi: “Bel regalo la vittoria di Guidonia. Ora spero nel bis”

57 candeline per patron Gianni Patrizi: “Bel regalo la vittoria di Guidonia. Ora spero nel bis”

Un regalo di compleanno anticipato quello che la Polisportiva Favl Cimini ha fatto domenica scorsa ad uno dei suoi patron Gianni Patrizi che oggi festeggia il suo cinquantasettesimo compleanno.

Pres, un compleanno migliore di così non poteva esserci: vittoria col S.Angelo Romano al debutto e primi tre punti per la Pfc.
“Finora è stato il regalo più gradito. Spero che sia di buon auspicio per il proseguo. Sapevo delle difficoltà che poteva incontrare una squadra con nove undicesimi tutti nuovi. Dai risultati di domenica abbiamo visto che tutte le gare sono difficili e soprattutto le prime sono imprevedibili. Ringrazio tutti i ragazzi e lo staff sperando che anche domenica prossima possano bissare”.

Che squadra ha visto Gianni Patrizi in queste due trasferte tra coppa e campionato?
“L’approccio alla gara è stato meglio quello di Civitavecchia mentre a Guidonia forse anche per colpa del campo eravamo un po’ compassati. Poi siamo usciti fuori alla grande nella ripresa. Siamo una squadra di grandi potenzialità finora espresse al minimo. Ci sono ampi margini di miglioramento che sono certo col tempo verranno fuori”.

Domenica l’esordio casalingo contro il Casal Barriera. Peccato per l’assenza del pubblico.
“Questo sì, è un vero peccato perché dopo tanti mesi di mancanza di calcio era l’occasione giusta per riprendere il contatto con il pubblico. So che c’è molta curiosità di vedere all’opera questa squadra. Purtroppo la situazione è questa, speriamo che dopo il 6 ottobre ci sia l’opportunità di rivedere la gente sugli spalti di Vignanello”.
Ufficio Stampa Pfc

FCAdMin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial