Favl Cimini ai quarti: Cuccioletta stende il Civitavecchia

Favl Cimini ai quarti: Cuccioletta stende il Civitavecchia

Pol. Favl Cimini-Civitavecchia 1-0
PFC: Bertollini Paletta Aglietti Di Mauro Ngom Lazzarini Castillo (7’st Cuccioletta) Kepi (38’st Fiorentini) Di Curzio (24’st Giurato) Covarelli Iacuzio. A disp. Biancalana La Vella Rombolà Valente Onofri Franchelli. All. Scaricamazza
Civitavecchia: Sarracino Fatarella (19’st Vittorini) Funari Funari Hrustic Serpieri Cerroni P., Leonardi (19’st Zambrini) Imperiale (1’st Luchetti) Cerroni S., Ruggiero, Luciani (41’st Pomponi) A disp. Nunziata Celestini Cultrera Gravina Belloni. All. Bifini
Reti: 49’st Cuccioletta
Arbitro: Luigi Conte di Ciampino (Capece e Pernarella di Ciampino)
Note – ammoniti Luciani, Kepi. Recupero 1’-5’.

Dopo l’1-1 della gara di andata a a Vignanello PFC e Civitavecchia si ritrovano per giocarsi l’accesso ai quarti di finale di Coppa Italia Eccellenza. La prima occasione del match arriva al 5’ con Covarelli bravo ad imbeccare in profondità Di Curzio il quale manca il controllo giusto e spara fuori. Al 16’ il sinistro di Ruggiero finisce all’angolo ma viene annullato per il fuorigioco di un giocatore nerazzurro davanti a Bertollini. il primo tempo scivola via senza particolari sussulti. Si va al riposo a reti inviolate.
Pronti via nella ripresa e la Favl Cimini invoca un calcio di rigore per un fallo su Castillo ed al 3’st la testata di Di Curzio sul cross di Covarelli impegna Sarracino in un colpo di reni per alzare la sfera sopra la traversa.
Al 18’st super parata di Bertollini sul sinistro in girata di Samuele Cerroni. Un minuto dopo arriva il turno dell’ingresso in campo dell’ex Vittorini per Fatarella. Civitavecchia con un 3-4-3 super offensivo. Al 21’st decisivo Sarracino sulla botta da vicino di Covarelli. La partita si accende in questa ultima mezz’ora. L’entrata di Cuccioletta ha dato un timbro diverso all’attacco dei locali che trovano anche più spazio in contropiede. Al 24’st Paletta sulla destra non trova la mira giusta. Al 37’st altro miracolo di Sarracino sul colpo di testa di Di Mauro. Risponde S.Cerroni con un bolide dalla lunga distanza che finisce fuori. Ruggiero si dispera quando al 41’st mette la palla fuori di un soffio. Assalti finali del Civitavecchia nei cinque minuti di recupero ma è la Pol.Cimini a colpire in contropiede: traversone di Paletta e giocata vincente di Cuccioletta per l’1-0 che chiude i giochi e porta i gialloneri di Stefano Scaricamazza ai quarti di finale della competizione per la seconda volta consecutiva.
Ufficio Stampa Pfc

FCAdMin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial