La Favl Cimini concede il bis: 0-2 in casa dell’Astrea

La Favl Cimini concede il bis: 0-2 in casa dell’Astrea

ASTREA – FAVL CIMINI 0-2
ASTREA: De Santis, Dionisi, Raho, Mollo, Santarpia (20’ st Amoroso), Di Rauso (19’ st De Marco), Pasini (37’ st Rovecchio), Tomassi, Mancini, Ferrentino (30’ st Bonavolontà), Castro. A disp. Massetti, Arena, Devenuto, Dal Monte, Cioffi. All. Zappavigna
FAVL CIMINI: Grussu, Paletta, Scialanga, Ngom, De Vitis, Gemini, Moro Jr.(47’ st Blazevic), Covarelli (42’ st Kepi), Cuccioletta, De Fato, Menna. A disp. Bertollini, Cifarelli, Fioravanti, Gioacchini,  Rombolà, Togora, Valente. All. Puccica
ARBITRO: Pasquetto di Crema
MARCATORI: 2’ pt Cuccioletta (F), 24’ st Covarelli (F)
NOTE: Ammoniti: Tomassi, Pasini, Castro, Santarpia, De Marco, Menna, Moro, De Fato, Ngom, Gemini.

Seconda vittoria consecutiva per la Polisportiva Favl Cimini che sbanca il campo dell’Ostiense e continua la sua rincorsa verso la salvezza. Non era mai accaduto in questa stagione che i gialloneri vincessero due gare di seguito. Ci riescono tra la 20° e la 21° giornata sotto la guida di Lillo Puccica che settimana dopo settimana è riuscito a plasmare questa squadra a sua immagine e somiglianza. Non c’è La Vella (lungo stop per il giovane ex Viterbese) e nemmeno lo squalificato Lazzarini sostituito dal debuttante Gemini: per l’ex Monterosi con trascorsi tutti in serie D (lo scorso anno a Lanusei) è la prima gara dopo il brutto infortunio che lo ha tenuto lontano in questi mesi. Dopo due minuti sugli sviluppi di un corner Cuccioletta mette dentro la palla di testa. Uno-due Menna Covarelli sfiora il raddoppio. Gol annullato ai padroni di casa per fuorigioco. Prima dell’invervallo i padroni di casa colpiscono il palo con la bella giocata di Castro. Ci prova anche Moro junior ma la sua conclusione va a lato. Ripresa molto spezzettata ma quasi inoperosa per i portieri. Raddoppio Pfc su una giocata corta sugli sviluppi di un corner che porta al gol di Covarelli bravo a metterla sotto l’incrocio con un tiro a giro. La Pfc vince una scontro diretto fondamentale perché con questo risultato riesce a tenere a quattro punti dirette concorrenti come Fiano e Ladispoli oggi entrambe vittoriose.

FCAdMin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial