Pfc ancora in bianco: a Vignanello passa la Vis Sezze

Pfc ancora in bianco: a Vignanello passa la Vis Sezze

Pol.Favl Cimini-Vis Sezze 0-1
PFC: Bertollini Paletta (12’st Marino) Iacuzio (12’st La Vella) Ngom (40’st Rombolà) Di Mauro Lazzarini Valente Cuccioletta Di Mario Marinaro Di Curzio (16’st Giurato). A disp. De Vellis Olivares Onofri Santini. All. Franceschini
Vis Sezze: Ciammaruconi Valle (6’st Cecconi) Valente (29’st Romani) Compagno Ranellucci Di Trapano Onorato Zaccaria (28’st Bosco) Zimbardi (34’st Bono) Palluzzi Di., Haxhi. A disp. Cenci Marchetti Siscan Palluzzi Da., Giovannola. All. Giannone
Arbitro: Wael Abu Ruqa di Roma 2
Reti: 11’ Haxhi
Note ammoniti Di Mauro, Valle, Ngom, Marino.

Dopo l’esordio sfortunato con l’Unipomezia la Favl Cimini cerca i tre punti al debutto davanti al proprio pubblico contro la Vis Sezze.
Al 3’ ecco il primo brivido in area per i padroni di casa oggi in completo verde ma Di Mario sventa la minaccia. I ciociari sfruttano l’inizio un po’ così della PFC e passano in vantaggio sugli sviluppi di una punizione che il giovane Haxhi è bravo a girare in rete.
Risposta locale immediata con la punizione di Marinaro troppo centrale per impensierire il portiere ospite. Al 19’ su imbeccata di Lazzarini Di Mario e Di Curzio non trovano il guizzo vincente. Al 24’ ancora PFC con la respinta di Ciammaruconi sulla conclusione ravvicinata di Valente. Tre minuti dopo bella giocata sulla destra di Cuccioletta che va via a tre avversari ma la Vis Sezze si salva in angolo. Ospiti che tornano a farsi pericolosi al 38’ con il tiro di Compagno sul quale si deve immolare Bertollini per evitare il raddoppio. Si chiude il primo tempo con la Vis Sezze avanti di un gol.
La Favl Cimini ha voglia di riscatto e parte subito forte con un assolo al 2’ di Cuccioletta che sfiora la traversa. Tre minuti dopo la punizione di Marinaro sfiora il palo più lontano. Minuto 10’ grande giocata di Onorato ma Bertollini non si fa sorprendere. Franceschini prova a cambiare le carte con gli inserimenti di La Vella, Marino e Giurato passando ad un 3-5-2 super offensivo . Alla mezz’ora il neo entrato Bosco si divora la rete del raddoppio sparando alto. Ci prova Lazzarini al 39’ sulla punizione di Marinaro ma senza fortuna. Due minuti dopo grandi proteste per un atterramento in area su Di Mauro. Le speranze della Favl Cimini si spengono sulla debole punizione di Di Mario e sulla mischia finale dove si era buttato in area anche il portiere Bertollini. La Vis Sezze espugna Vignanello. Seconda sconfitta consecutiva per la squadra di Franceschini che dovrà cambiare marciare a cominciare dalla trasferta di domenica contro la Boreale.
Ufficio Stampa Pfc

FCAdMin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial