Poker al Vescovio: la Favl Cimini fa quattro su quattro

Poker al Vescovio: la Favl Cimini fa quattro su quattro

Polisportiva Favl Cimini-Atletico Vescovio 4-1
Pfc: Bertollini Paletta Braccio (38’st Pontuale) Politanó Giua Marinaro (36’st Vittorini C.) Lupo (28’st Aprile) De Vittoris Bertino (25’st Palombi) Manuel Vittorini Ricciulli (12’st Mamarang) A disp. Laurenti Grizzi Massaini Matuzalem. All. Oliva
Atletico Vescovio: Alessandri Delli Muti (36’st Ciampini) Moresi Lunghi A., Dalla Palma Sgherri Perozzi (9’st Misulla) Lunghi I. (28’st Costa) Ghirardi (9’st Evora Barros) Amici Pietrobattisti. A disp. Giombetti Defidio Soleri Criscuolo, Pascucci. All. Pansa
Arbitro: Enrico Baratta di Ciampino
Reti: 2’st Politanó 10’st Dalla Palma, 16’st Marinaro 34’st Paletta, 46’st Rig. M. Vittorini
Note – ammoniti Braccio, Amici, Lunghi I., Lunghi A, Marinaro, Sgherri, Dalla Palma, Delli Muti, Giua. Recupero 1′-5′

La Polisportiva Favl Cimini ospita l’Atletico Vescovio per cercare la quarta vittoria consecutiva e restare in vetta alla classifica. Il recuperato Lupo parte dal primo minuto mentre in avanti chance per Ricciulli al posto dell’infortunato Danieli. Romani gasati dopo il successo contro la quotata Aranova.
Pronti via una punizione dalla lunga distanza di Marinaro viene deviata in angolo. La risposta ospite al 9’ con una punizione dalla trequarti di Pietrobattista abbondantemente alta. Al 13’ prova a cambiare l’inerzia della gara Bertino con un tiro dal limite sopra la traversa. Al 22’ la prima vera occasione: affondo di Manuel Vittorini sulla destra cross basso in mezzo ma Lupo viene anticipato in corsa dalla difesa del Vescovio. Ancora brividi per Alessandri con la punizione di Bertino a fil di palo al 26’. Mezz’ora appena trascorsa, la Favl Cimini insiste con Vittorini sponda per Paletta ed il tiro dell’esterno all’interno dell’area viene ribattuto da Alessandri. Minuto 33’ contropiede locale con Ricciulli che non vede a sinistra l’isolato Bertino e preferisce la conclusione ribattuta dalla difesa del Vescovio. Forcing della Favl Cimini: al 36’ serpentina in area di Vittorini che viene atterrato ma per Baratta di Ciampino è simulazione. Giallo per il capocannoniere del girone A. Al 40’ Politanó fa ripartire Bertino che lancia in velocità Vittorini. L’attaccante brucia in velocità il sul difensore si presenta davanti ad Alessandri ma la sua conclusione è clamorosamente sul fondo. Si va al riposo a reti bianche.
Pronti via e la Favl Cimini trova il vantaggio con un Politanó assoluto protagonista che scende dalla difesa, uno due con Vittorini palo interno e sulla ribattuta ancora Politanó per il tapin vincente. Al 10’st mischia in area e dopo un batti e ribatti la formazione ospite trova il pari con Dalla Palma. Minuto 16’ magistrale punizione di Marinaro che riporta la Pfc in vantaggio. La formazione di Oliva rischia però in due occasioni: un minuto dopo in mischia e poi al 20’ quando Giua è costretto all’ammonizione per fermare Amici. Sulla punizione Bertollini si distende. Ancora Vescovio a caccia del pari ma ancora Bertollini mette una mano per deviare la conclusione sopra la traversa. Strilla Oliva dalla panchina in questo momento di confusione. Ma la Favl Cimini col trascorrere dei minuti sfrutta gli spazi lasciati dagli ospiti e realizza la terza rete: al 34’st assolo di Manuel Vittorini che supera in velocità un avversario si invola verso la porta e regala a Paletta un cioccolatino da scartare e spingere in rete: 3-1 e partita in ghiaccio. Prima e dopo la terza rete entrano anche Palombi, Aprile, Mamarang, Pontuale e Cristian Vittorini. Nel recupero proprio Cristian Vittorini si conquista in calcio di rigore: sul dischetto Manuel Vittorini non sbaglia, 4-1 Favl Cimini e vetta solitaria della classifica. Nel finale c’è anche un’occasione per Mamarang ma il punteggio sarebbe stato troppo esagerato. La Favl Cimini vince e convince e guarda tutti dall’alto della classifica in attesa del big match di Ladispoli.
Ufficio Stampa Pfc

FCAdMin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial