Vittorini-Bertino: la Pfc piega l’Aranova e torna al successo

Vittorini-Bertino: la Pfc piega l’Aranova e torna al successo

Pol. Favl Cimini-Aranova 2-0
Pfc: Bertollini Paletta Politanó Guazzaroni (45’st Vittorini C.) Braccio Scipioni Conteh (19’st Matuzalem) Mamarang (44’st Onofri) Massaini (29’st Bertino) Vittorini M. Manga (48’st Ruggiero). A disp. De Vellis Pontuale Marini Giustini. All. Scaricamazza
Aranova: Zonfrilli Tartaglione Santoro Pucci Proietti (36’pt Cruciani) Buffolino (28’st Taglioni) La Ruffa Menegat Giurato Tiozzo (45’st Del Priore) Fagioli. A disp. Alessandrini Cupperi Gingillo Pompili Rossetti Panico. All. Vigna (squalificato).
Reti: 10’ Manuel Vittorini, 42’ st Bertino
Arbitro: Rossini di Torino
Note – ammoniti Tartaglione, Manga, Recupero 2’

Gara che promette spettacolo quella che a Vignanello vede protagoniste Polisportiva Favl Cimini e Aranova. Tante assenze da una parte e dall’altra ma le emozioni cominciano dopo otto minuti quando Pucci lancia in profondità Fagioli fermato da Scipioni in scivolata proprio al momento della battuta a rete davanti a Bertollini. Un minuto dopo la Pfc passa in vantaggio: cross di Conteh viene raccolto dall’altro lato da Paletta, cross morbido per la testa di Vittorini che in elevazione prende il tempo ai due difensori ospiti e mette la palla sotto l’incrocio. Sesta rete stagionale per l’attaccante giallonero. La partita si riaccende poi al 32’ quando lo stesso Vittorini perde il tempo per la battuta a rete dopo il perfetto lancio di Conteh. La reazione dell’Aranova è tutta in un tiro fuori misura dell’ex Giurato da posizione molto defilata. Si va al riposo con la Favl Cimini avanti di un gol.
La ripresa inizia con un episodio che ha fatto scattare molte proteste nelle fila dell’Aranova dopo il fallo di Manga, solo ammonito dal direttore di gara, su Pucci. Al 14’st Vittorini si destreggia bene in area e serve un pallone delizioso a Paletta che non si coordina nella maniera giusta. Risposta Aranova un minuto dopo con il cross di Fagioli che vede l’inserimento sulla sinistra di Santoro ma la conclusione del difensore non trova lo specchio. Al 18’st Bertollini si salva sull’angolo di Pucci ma sul corner seguente Tartaglione sciupa una grossa occasione con il
colpo di testa che scivola sul fondo. Al 21’st ancora Vittorini sfugge via agli avversari serve Matuzalem anticipato al momento della battuta a rete. Con L’Aranova alla ricerca del pari la Pfc gioca di rimessa ed al 37’st sul lancio di Guazzaroni è Bertino a farsi ribattere la conclusione da Zonfrilli. Due minuti dopo è ancora Zonfrilli a ribattere il tiro di Mamarang servito in contropiede da Scipioni. Il portiere dell’Aranova non può nulla però sul tapin vincente di Bertino dopo una grande azione di Manga sul lancio di Guazzaroni. Si guadagna un bel voto in pagella anche Bertollini per un salvataggio nei minuti finali. La Pfc si fa onore in questa parte finale del torneo. L’Aranova mette via le speranze di vertice.
ufficio Stampa Pfc

FCAdMin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial