Tre gol alla Boreale: la Pfc chiude sul podio. Vittorini re dei bomber

Tre gol alla Boreale: la Pfc chiude sul podio. Vittorini re dei bomber

Pol. Favl Cimini-Boreale 3-1
Pfc: Bertollini (44’st Laurenti) Paletta Braccio Guazzaroni Politanó Scipioni Conteh (20’st Matuzalem) Mamarang (27’st Massaini) Marinaro Vittorini Manga. A disp. Marini Ruggiero Nulli Trastulli All. Scaricamazza
Boreale: Pagella Petrocchi (12’st Petrocchi) Di Santo (16’st Marcelli) Massimiani Ferazzoli (38’st Dell’Uomo) Casavecchia Fraticelli (33’st De Montis) Beliuti Rocchi Carbonelli Santelli. A disp. Otgon Tondi Sarmiento Menna Palladino . All. Franceschini
Arbitro: Cristian Chirnoaga di Tivoli
Reti: 19’pt 45’st Vittorini 22’ Carbonelli, 25’st Matuzalem

Per la Polisportiva Favl Cimini ultimo atto di questa breve stagione di Eccellenza. Contro la Boreale la squadra di Scaricamazza vuole chiudere in bellezza nonostante le assenze di Bertino Giustini Pagliarini Cristin Vittorini e De Vittoris.
Prima occasione al 7’ con un affondo di Vittorini nel quale Paletta non trova lo spunto giusto. Un minuto dopo la risposta della Boreale con il guizzo del giovane Santelli al quale si deve opporre Bertollini in uscita. Al 19’ arriva il vantaggio della Pfc: Mamarang serve in profondità Manuel Vittorini che salta Pagella e sigla l’1-0. Vantaggio Pfc che dura appena due minuti perché Carbonelli in mischia sigla il punto dell’1-1. Al 35’pt ci prova ancora la Polisportiva con il cross di Mamarang sul quale Conteh non arriva per un soffio. Risponde la Boreale con Beliuti che vince il duello con Guazzaroni serve Massimiani il quale trova l’opposizione di Bertollini. Si va al riposo sul punteggio di 1-1.
La ripresa comincia subito con due emozioni da una parte e dall’altra. Prima è Fraticelli a mancare la porta dopo uno slamon speciale di Carbonelli tra le maglie locali. Poi è Vittorini che fa tutto bene, salta due difensori ma il suo destro è clamorosamente fuori.
Non succede quasi nulla fino al 25’st quando imbeccato da Mamarang c’è gloria per il neo entrato Matuzalem che firma il 2-1 della Pfc. Nel finale c’è tempo per l’esordio stagionale del secondo portiere Matteo Laurenti e la terza rete che porta il timbro ancora di Manuel Vittorini che sigla la doppietta personale e la decima segnatura in dieci partite aggiudicandosi il titolo di capocannoniere del girone. La Pfc chiude a quota 17 con un dignitoso terzo posto.
Ufficio Stampa Pfc

FCAdMin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial