Pareggio amaro FC Viterbo, con la Romulea finisce 2-2

Pareggio amaro FC Viterbo, con la Romulea finisce 2-2

Termina sul 2-2 la contesa tra Romulea e FC Viterbo, dopo una partita pressoché infinita (102 minuti), tra nervosismi ed espulsioni.

Mister Castagnari sceglie il 3-5-2 con alcune modifiche, posizionando Giorgi in difesa insieme a Morariu e De Goicoechea. Collacchi gioca come esterno destro, Ottaviani come esterno sinistro, mentre Silvestroni è confermato come mezzala, con Seck affianco a Tollardo nel ruolo di regista. In attacco, Cissè e Capuano formano il duo d’attacco.

Scarse le conclusioni in rete nel primo tempo fino al 22°, quando Ottaviani guadagna il fondo sulla fascia sinistra, serve al centro dell’area di rigore Silvestroni che sigla il gol del vantaggio. Si va negli spogliatoi con il risultato di 0-1 per la FC Viterbo.


Nel secondo tempo la Romulea torna in campo con determinazione. I romani tengono maggiormente il possesso ed i gialloblù cercano di servire in verticalizzazione le proprie punte.
All’88° la spinta giallorossa trova soddisfazione e Mastromattei sigla l’1-1. Il pareggio sembra aver riacceso la speranza per la squadra di casa, ma la FC Viterbo risponde prontamente. Al 93° minuto Cisse riporta in vantaggio la sua squadra: calcio piazzato dalla fascia destra indirizzato verso l’area piccola, sponda di Ciucci ed il numero 9 ospite da pochi passi.

È subito dopo questa rete che si assiste ad un momento di grande tensione in campo che porta ad quadrupla espulsione al 96° minuto: Morariu e Cisse della FC Viterbo, e Mancini S. e Gentile della Romulea che vengono allontanati dal campo. La Romulea, però, non si arrende: la rete del pareggio arriva al 102°, quando Ciucci fa fallo di rigore e Azzawi trasforma per il 2-2 finale.

Il pareggio riflette l’equilibrio delle forze in campo, mentre le espulsioni testimoniano il culmine della tensione che si è sviluppata nel corso del match. L’amaro in bocca è tutto per la FC Viterbo, che ora vede le squadre avversarie allungare il passo nella parte alta della classifica.

Il tabellino di Romulea – FC Viterbo

ROMULEA FC VITERBO 2-2

22° Silvestroni (VT)

88° Mastromattei (RO)

93° Cissè (VT)

102° Azzawi su rig. (RO)

Romulea: Pensa; Ciavarelli (32°st Leone), Azzawi, Bonesi (29°st Criscuolo), Costa, Amorosino, Mancini S. (20°st Mastromattei), Barchiesi (29°st D’Andrea), Carlucci, Ciriachi (45°st De Petris)

A disposizione: Mancini M., Pagella, Gentile, Montalbano, Du Besse

Allenatore: Giuseppe Porcella

Favl Cimini Viterbo (3-5-2): Bertollini; Giorgi (45°st Kordić), Morariu, De Goicoechea; Collacchi (20°st Ciucci), Seck (20°st Nesta), Tollardo (42°st Paruzza), Silvestroni, Ottaviani; Cissè, Capuano (52°st Pompei)

A disposizione: Cadar, Lo Zito, De Simoni, Barduani

Allenatore: Massimo Castagnari

ARBITRO: Tommaso Cifra di Latina

1º ASSISTENTE: Andrea Garcea di Roma1

2º ASSISTENTE: Jusuelita Leite Do Rosario di Aprilia

Ammonizioni: 36°pt Costa (RO), 30°st Cissè (VT), 38°st Nesta (VT)

Espulsioni: 51°st Morariu (VT), 51°st Cissè (VT), 51°st Mancini S. (RO), 51°st Gentile (RO)

Angoli: 2-1 per la FC Viterbo

Note: giornata molto fresca e soleggiata; campo sintetico

Il post partita di Mister Castagnari

Le parole del Mister ai microfoni di My Soccer Player.

FCAdMin

Un pensiero su “Pareggio amaro FC Viterbo, con la Romulea finisce 2-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial