Un lampo finale di Vittorini risolve la pratica Grifone: cinque di fila per la Pfc

Un lampo finale di Vittorini risolve la pratica Grifone: cinque di fila per la Pfc

GRIFONE GIALLOVERDE – POL FAVL CIMINI 0-1
GRIFONE: Rosati, Loscalzo (41′ pt Iannotta), Morero, L. Martino, Mahama (49′ st Johansson), Bussone, D. Martino (44′ st Muanda), Cosi, Abruzzetti, Carice (20′ st Tektak), Ottaviano (47′ st Pomponio). A disp.: La Rovere, Malatesta, Staiger. All.: Berruti.
FAVL CIMINI: Bertollini, Aglietti (13′ st Braccio), Vincenzi (49′ st Onofri), Maggese (51′ st Tontoni), Marinaro, Di Federico, Tabarini (13′ st Vittorini), Cruciani, Covarelli (25′ st Monfreda), Paletta, Caparros. A disp.: De Vellis, Diomande, Matuzalem, Politano. All.: Scorsini.
ARBITRO: Teodoli di Aprilia.
MARCATORI: 40′ st Vittorini.
NOTE: Espulsi al 50′ st Loscalzo (G) dalla panchina per doppia ammonizione e Abruzzetti (G) al 50′ st per proteste. Al 23′ st Vittorini (FC) calcia alto un rigore.

Con una fatica più grande del previsto la Pol.Favl Cimini supera l’ostacolo Grifone Gialloverde e continua l’inseguimento alla capolista Pomezia.
Complice alcune assenze (Filosa, Politanò e Vittorini subentrato solo a gara in corso per alcuni problemi fisici accusati in settimana) ma soprattutto un approccio di gara troppo lezioso, la Pfc impiega ben 85 minuti per abbattere il muro del fanalino di coda Grifone Gialloverde che non è certo sembrata la squadra capace di subire dieci gol nella gara di andata. I viterbesi non capitalizzano le occasioni da rete costruite nella prima frazione di gioco, si innervosiscono e poi sbagliano addirittura un calcio di rigore con lo stesso Manuel Vittorini subentrato a Tabarini a mezz’ora dalla fine. Quando tutto sembrava perso ecco il jolly di Marinaro che regala al bomber giallonero la palla della quinta vittoria consecutiva che permette alla Favl Cimini di restare a meno tre dalla capolista.

FCAdMin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial